Sentiero 801 San Giorgio - Polpenazze

Attenzione: apre in una nuova finestra. StampaE-mail

alt alt alt alt alt

 


Accesso: Parcheggio in prossimità della Chiesa di San Giorgio (sec XIV) nei pressi di Porto Dusano (Manerba). 


Il primo tratto in discesa passa vicino ad una sorgente per poi scendere nel vallone della Roverella che si percorre in direzione N.

Raggiunto un bivio, da cui si diparte sulla destra un sentiero che porta in basso sulla riva del lago sotto la bastionata della rocca (Sentiero dello Scotano), girare a sinistra e poi a destra ed infine portarsi sul ciglio della falesia a picco sul lago che si risale fino alla sommità del Sasso (155m).

Lungo questo tratto si passa a fianco del casello di telemetria del "reparto alta velocità" utilizzato per cronometrare il record mondiale di velocità su idrovolanti detenuto dal ten.Francesco Agello (10 Aprile 1933).  In direzione O si scende al quadrivio della piana, a destra in ripida discesa fin sulla spiaggia di Pisenze, poi proseguire sulla spiaggia, lungolago Olivari, fino al porto del Torchio. 

Raggiunta l'antica chiesa romanica S. Maria di Tenesi (2.20h), si prosegue per via XX Settembre verso O, attraversando una zona disseminata di capannoni artigianali, fino ad attraversare la SP BS 572 (Desenzano - Salò). 

Al di là della strada provinciale il percorso attraversa ampie coltivazioni a vigneti ed uliveti, fiancheggia il polo fieristico enogastronomico, poi risale verso l'abitato di Polpenazze, che si raggiunge lungo il vallone di via Maglio (1.20h da S.Maria di Tenesi, 3.40 complessive).


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualsiasi suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi approfondire l'argomento o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi il documento di Policy .

Accetto i cookie da questo sito.

Cookie policy